Seleziona una pagina

Ciao, ho bisogno di correggere i dati catastali di un immobile. Posso farlo online?

Si, è possibile correggere alcuni dati catastali online ma non tutti. E’ infatti possibile modificare: i dati sulla persona a cui è intestato l’immobile ( cognome e nome, codice fiscale, luogo e data di nascita,diritti e quota di possesso; gli errore sui dati dell’immobile (indirizzo, ubicazione (n° civico, piano, interno, ecc.) o evidenti inesattezze nella consistenza (numero vani o metri quadri); Segnalare incoerenze per un fabbricato non dichiarato in Catasto e che i titolari devono ancora regolarizzarlo. Sul sito dell’Agenzia è presente un elenco dei Comuni e delle particelle di terreno nei quali è stata accertata la presenza di fabbricati o di ampliamenti di costruzioni che non risultano dichiarati in Catasto; Segnalare incoerenze di un fabbricato rurale. I fabbricati rurali produttivi di reddito ancora censiti al Catasto dei Terreni devono essere censiti al Catasto dei Fabbricati. Il termine per la dichiarazione è scaduto il 30 novembre 2012 e chi non ha provveduto alla regolarizzazione dovrà pagare una sanzione all’Agenzia delle Entrate

Non si possono correggere online: reclami per disservizi da parte degli uffici; solleciti per la trattazione di atti presentati e non ancora evasi; istanze di revisione della rendita catastale; richieste di assistenza nell’utilizzo delle procedure informatiche; richieste di informazione sullo stato di avanzamento delle pratiche (salvo quelle pervenute allo stesso Contact center); richieste di informazione generiche su procedimenti, indirizzi, ecc.

( Rubrica Catastosemplice.it a cura di: Andrea Grassini )