Seleziona una pagina

Costruire verde

Costruire “verde” costa mediamente il 2% in più, ma permette fin da subito di risparmiare in media fra il 30 e il 40% di energia nella gestione degli edifici.

E’ uno dei dati presentati da Habitech – Distretto Tecnologico Trentino, intervenuto anche quest’anno ad EIRE 2011 – Expo Italian Real Estate, la principale manifestazione immobiliare italiana che si è svolta a Milano dal 7 al 9 giugno.

La proposta di Habitech ad EIRE si è strutturata attorno a tre temi intrecciati fra loro: la gestione sostenibile del patrimonio esistente; la riqualificazione e lo sviluppo di aree e quartieri sostenibili; i costi e benefici di LEED.
Il consorzio, che è stato promotore del
GBC Italia, continua infatti ad essere fortemente impegnato nella diffusione dello standard LEED, che ad oggi è, a livello internazionale, il metro di misura della sostenibilità degli edifici maggiormente diffuso.

L’analisi di quasi 150 casi di nuove costruzioni eseguite nel mondo rispettando i requisiti LEED ha mostrato come in media vi sia un aumento dei costi di edificazione del 2%. Questa statistica è stata rispettata anche in Italia, dove un’indagine Habitech ha mostrato che l’aumento dei costi su 35 progetti LEED si è attestato solamente fra l’1 e il 2%.

L’aumento reale dei costi è significativamente inferiore rispetto a ciò che ci si attende. In media, infatti, si crede erroneamente che questi debbano crescere del 17-18%.

I vantaggi economici sono invece immediati, e non si traducono solamente in un risparmio significativo nella gestione degli edifici, ma anche in un aumento importante del loro valore. I valori di vendita al metro quadrato delle unità immobiliari crescono infatti mediamente del 27%, mentre quelli delle locazioni dell’11%.

La certificazione LEED non valuta solamente l’aspetto energetico della gestione dell’edificio, ma anche quello del suo impatto complessivo dal punto di vista ambientale e sociale a partire dalla vivibilità, e questo spiega la propensione dell’utenza a corrispondere canoni di affitto più elevati.

Gli incrementi di costo nella progettazione LEED tendono invece ad essere più elevati quando gli interventi avvengono in corso d’opera, ed è per questo che i tecnici di Habitech sottolineano l’importanza di applicare fin dall’inizio del progetto le specifiche LEED e la metodologia della progettazione integrata.

[ Fonte: Greennews.info ]