Seleziona una pagina

Inaugurato lo Spazio Mera Gorini a Varese

Uno spazio per cultura, mostre e iniziative e uffici temporanei a due passi da Malpensa

Lo scorso giovedì 21 dicembre si è svolta la serata inaugurale degli uffici temporanei e dello Spazio Mera Gorini a Varese, entrambi progetti della società ACV di Antonio Pacilli.Il palazzo, sito nel cuore della città e preziosa testimonianza dello stile Liberty, voluta dall’architetto Talamona, era già tornato a rivivere gli antichi splendori dopo anni di abbandono, grazie agli interventi di ristrutturazione effettuati dalla Piemme Ingegneria e costruzioni dell’Ing. Matteo Pacilli. Lo Spazio Mera Gorini intende andare incontro ad esigenze eterogenee che spaziano all’interno del panorama culturale, partendo dall’allestimento di mostre e passando per convegni, presentazioni di libri etc etc. Numerose le partecipazioni in occasione della serata inaugurale, durante la quale è stato possibile apprezzare le opere di affermati fotografi quali Alberto Bortoluzzi, Donato Carone, Giorgio Lotti e Riccardo Ranza. Dato il successo riscosso durante la serata, l’esposizione sarà protratta fino al 28 febbraio.
Per quanto riguarda, la Mera Gorini Uffici, ACV ha voluto fare del prezioso gioiello del liberty-deco lombardo un punto nevralgico sia del business che della cultura, aprendo le porte a quei professionisti e manager che, di passaggio a Varese, necessitano di una base operativa attrezzata, efficiente e tecnologicamente all’avanguardia per poche ore o per un periodo di tempo determinato. Nulla è stato lasciato al caso. Oltre agli ambienti arredati con cura, non poteva mancare una zona relax nell’ampio terrazzo, dove è possibile inoltre organizzare meeting e colazioni di lavoro, avvalendosi del servizio catering dei migliori marchi della ristorazione varesina.

[ Fonte: Redazione di “http://www.mi-lorenteggio.com/” ]