Seleziona una pagina

A Torino il risparmio energetico “regala” un metro di casa in più

A Torino i proprietari di case potranno sopraelevare di un metro i sottotetti allo scopo di renderli abitabili.
Questa la proposta avanzata dal comune, che va così ad accrescere i 40 cm già concessi dal regolamento edilizio. Una possibilità accordata ai proprietari di case costruite prima del 1998 (circa il 90% del totale) ma ad una condizione: devono al contempo realizzare interventi di recupero tali da abbattere il consumo annuale di energia dell’intero stabile.
La proposta descrive quattro opzioni: isolamento termico con cappotto esterno sulle pareti disperdenti verso l’esterno; isolamento delle pareti con materiale isolante; sostituzione dei serramenti esterni; sostituzione dei vetri con vetrocamera da installare sui serramenti esterni.


[ fonte: la stampa, martedì 17 mar 09]